Mettersi insieme è un inizio, rimanere insieme è un progresso, lavorare insieme è un successo.

 

Henry Ford

Smart-City-Farm House

Progetto di innovazione tecnologica nel settore dell’architettura e dell’urbanistica e, nel contempo, di innovazione sociale e culturale, finalizzato a promuovere un nuovo sviluppo economico e ambientale e ad ottenere un netto miglioramento delle condizioni di vita e di lavoro delle persone, che vivono nelle metropoli, nei piccoli centri, in campagna o in montagna. Tale struttura permetterà di raggiungere una sostanziale indipendenza e autosufficienza logistica, energetica e agroalimentare; di proteggere la natura, la biodiversità e il clima; di ridurre le spese, gli sprechi e la dispersione di rifiuti, grazie al riuso completo di ogni materiale utilizzato, prodotto e generato, e di incrementare la qualità del vivere quotidiano sotto ogni punto di vista anche riguardo alla salute e alla sicurezza alimentare. Nuove tecnologie, natura, biodiversità, nuovi e vecchi materiali sani, naturali e interamente riciclabili, sono le componenti essenziali di base di questa tipologia di struttura abitativa e lavorativa, adattabile a qualsiasi luogo, concepita per essere autosufficiente, salubre, ecocompatibile ed ecosostenibile, che si associano al concetto di come costruirla sotto l’aspetto anche formale, tecnologico e sociale, al fine di fornire alloggio, lavoro e cibo, grazie al materiale naturale non contaminato e interamente riciclabile con cui viene realizzata e al modello progettuale, formativo e imprenditoriale, ideato per rispondere ai diversi bisogni personali, economici e sociali del cliente. Tale struttura prevede l’utilizzo di una piattaforma tecnologica, perfettamente automatizzata, integrata ad un ecosistema naturale intelligente. La struttura, la piattaforma e l’ecosistema sono costruiti sulla base di un processo di modellizzazione tridimensionale, successivamente realizzato in prototipazione rapida per poterne verificare la perfetta funzionalità e per essere infine industrializzato con l’apporto di aziende - che lavorano in coworking - specializzate nei diversi elementi di cui compone il progetto.

www.denaldistrutture.it
© Gabriele Vizio

Accademia Online

Un nuovo modo di concepire l'e-learning, tramite una piattaforma di insegnamento multimediale interattivo, efficiente, efficace ed economico, dotato delle più moderne tecnologie e strategie comunicative, e di un corpo docente specializzato nella formazione iniziale e continua di nuove professionalità abilitanti alla gestione e alla creazione di imprese e di filiere nel settore agricolo, agroalimentare, artistico, artigianale, delle PMI, del commercio, del turismo e dei servizi. Il risultato sarà quello di formare una community produttiva che potrà beneficiare delle lezioni in qualsiasi parte del mondo in cui si trovi, all'orario più consono rispetto alle proprie attività quotidiane.

www.lacostellazioneorso.it
© Ornella Orlandoni

Easy Europe

L'obiettivo del progetto è di contribuire alla comunicazione, alla diffusione, alla conoscenza e alla riorganizzazione di un'Europa più unita, più coesa, più solidale e quindi più forte, lontana dalla diffidenze socioculturali e dalle complesse e ferraginose procedure decisionali e burocratiche e più vicina ai cittadini. L'innovazione, la cultura, la cittadinanza attiva, la semplificazione, la trasparenza e una più stretta interconnesione fra persone e istituzioni, attraverso modalità sempre più diffuse di dialogo interattivo, di "open government", di sussidiarietà,  di decisioni condivise e di partenariato pubblico e privato, sono corsie di un'autostrada che ci condurrà verso una forte crescita ecocostenibile, durevole e inclusiva che porti uno sviluppo rapido, diffuso su tutti i territori, e una governance europea più efficace, funzionale e snella nelle decisioni strategiche da assumere, adeguata alle sfide del mondo globalizzato, sempre più interconnesso, multiculturale,  pluralista, che cambia in modo veloce e inatteso.

www.lacostellazioneorso.it
© Olimpia Orlandoni

Easy Life

Nel giro degli ultimi anni gli Smartphone sono diventati indispensabili per usufruire di una qualità di informazioni notevoli in tempo reale. Al pari con il progresso tecnologico cresce dunque anche la necessità di strumenti adeguati alla fruizione nozionistica che sia intuitiva, precisa e affidabile. A questo scopo nascono le nostre applicazioni, che faciliteranno le attività quotidiane: dal semplice viaggio di piacere fino alla ricerca di una dieta e di un'attività fisica appropriata e all'incremento delle sinergie in ambito lavorativo.

www.elisabettagazziero.com
© Elisabetta Gazziero

Nuove strategie per la Silver Economy

Negli ultimi decenni si è registrato un aumento della longevità dell'individuo. Le persone possono disporre di una qualità di vita così ottimistica da pensare alla terza età come una rampa di lancio per nuove prospettive e non più come mero punto d'arrivo. La nostra Start-up è decisa ad alimentare le risorse della cosiddetta "terza età", avvalendosi di sodalizi con Onlus, reti di imprese sociali e non, cluster dedicati al terzo settore mirati a partnership ad hoc per promuovere e legittimare questa risorsa spesso così sottovalutata che promuova la cittadinanza attiva, l'interesse collettivo e il capitale sociale della comunità. 

www.elisabettagazziero.com
© Elisabetta Gazziero

MaterArcadiaProxima

Matera sarà nel 2019 Capitale Europea della Cultura. La nostra Start-up ha previsto una serie di progetti e di prodotti culturali, tecnologici ed imprenditoriali per favorire la diffusione di questo importante evento a livello internazionale e per incrementare un turismo colto e intelligente in uno dei più spettacolari siti Unesco, che sono i Sassi di Matera, e che risalgono a oltre 9.000 anni fa, raccontando come questo luogo antico possa anche rappresentare un punto di partenza per un nuovo sviluppo del territorio e del bacino euromediterraneo, basato sulla cultura, sulla tutela del capitale artistico e naturale, sul genius loci, e su una imprenditoria diffusa che concilia l'innovazione tecnologica e sociale con la tutela del grande patrimonio culturale locale, materiale e immateriale.

www.materarcadiaproxima.com
© Raffaella Corcione Sandoval

Carlo Gesualdo: musica, poesia, arte e natura  

Carlo Gesualdo ha avuto un'enorme influenza tra i suoi contemporanei, suonava una moltitudine di strumenti ed aveva una padronanza rara del liuto. Dopo tre secoli di oblio, è tornato a far parlare di sé nel XX e XXI secolo. Fu grande ispiratore di Stravinsky, celebrato da Salvatore Sciarrino, da Luca Francesconi, da Franco Battiato e dal regista Werner Herzog che ha diretto un documentario sulla sua vita, dal titolo: Tod  für fünf Stimmen.  La nostra Start-up promuove e diffonde presso il grande pubblico la conoscenza dell'opera di questo grande e inimitabile compositore, attraverso una serie di iniziative, di alto valore culturale, artistico, tecnologico e imprenditoriale, destinate anche a favorire lo sviluppo endogeno e l'internazionalizzazione dei territori dove il principe dei musici ha vissuto e composto i suoi magnifici madrigali.

www.lacostellazioneorso.it
© Ornella Orlandoni